FEMMINICIDIO: UN TERMINE CHE DA’ FASTIDIO

Pubblicato 09/05/2012 da paroladistrega

Vi invito a leggere questa “lettera al direttore”, pubblicata su La Repubblica, intitolata “Perché dobbiamo fermare l’odio  che uccide le donne”, 9 maggio 2012, scritta da Clio Napolitano:

http://www.repubblica.it/politica/2012/05/09/news/perch_dobbiamo_fermare_l_odio_che_uccide_le_donne-34752032/?ref=HREC1-9

Dunque, tema della violenza sulle donne.

Più o meno il solito commento pacato che civilmente invoca un’accelerazione delle procedure di condanna dei colpevoli di tale reato (visto che “leggi abbastanza severe in materia” già ci sarebbero), che civilmente afferma una causa-radice riconducibile alle discriminazioni di genere e al “maschilismo presente nella nostra società”.

Ma al termine della  civilissima lettera viene espresso un dubbio. Il termine “femminicidio” non è carino.  Pertanto, noi donne – dotate del pregio della fantasia – siamo invitate a trovare un’altra definizione:  “le donne (……) non potrebbero inventare un’altra parola?”

No, non possiamo inventare un’altra parola. A noi piace questa, perché ci rappresenta, perché rappresenta bene la mattanza di donne, perché rappresenta bene il fatto sociale dilagante che  uomini-assassini uccidano donne-vittime.

Se il termine “femminicidio” la disturba, a noi disturbano gli uomini assassini.

Veda lei cosa è peggio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Parti di lui

Sono un Dugongo spiaggiato.

PALESTINE FROM MY EYES

Generating a fearless and humanising narrative on Palestine!

paroladistrega

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

Posto Occupato

È un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.

Se Non Ora Quando FACTORY

Laboratorio di libero pensiero e azione politica

il ricciocorno schiattoso

ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

seiofossifoco

This WordPress.com site is the cat’s pajamas

IllustrAutrice

BARBARA GIORGI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: