CARO PRESIDENTE, ANCHE NOI SIAMO SAGGE

Pubblicato 31/03/2013 da paroladistrega

Il PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, sabato 30 marzo 2013, ha deciso di affidare ad un gruppo di 10 “saggi” le sorti del nostro Paese. Non capisco quale sia il riferimento costituzionale, visto che i cittadini non hanno votato dei “saggi” ma dei partiti politici.
Inoltre, molte donne (tra cui la sottoscritta) si sentono OFFESE dal fatto che tra gli incaricati-saggi non vi sia neppure (minimo) il nome di una donna. Non esistono donne degne di valutare ed indirizzare le sorti del Paese?
Care donne, dobbiamo scrivere al PRESIDENTE per ricordargli che la saggezza non è prerogativa maschile.

Ciò premesso, riporto di seguito un testo redatto dall’amica TERESA PEZZI, avvocata abruzzese  che ritengo competente, preparata e…. molto saggia.
Invito tutte le amiche (e gli amici) ad  inviarlo alla Presidenza della Repubblica, qui: https://servizi.quirinale.it/webmail/

Ecco il testo.

Caro Presidente

il Suo comunicato ci lascia sconcertate.

La Sua decisione pone nel nulla il risultato elettorale e di fatto nega il ruolo dei partiti, ruolo fondamentale per la vita democratica.
Nell’affidare il Paese ad un collegio di “Saggi” Lei non solo ha disatteso la Costituzione Italiana di cui è il Garante assoluto ma, facendo riferimento solo al genere maschile e scegliendo SOLO UOMINI, Lei ha arrecato offesa gravissima al genere femminile dimostrando, per facta concludentia, che tra “i Saggi” non dimorano le donne.
Con questa decisione, assolutamente non condivisibile , Lei ha di fatto perpetuato la cultura misogina e patriarcale di questo Paese.
Non sarà necessario ricordarLe che la storia di questa democrazia è stata costruita con i sacrifici delle donne che non hanno mai smesso di lottare per il riconoscimento dei loro diritti e che oggi si trovano a pagare un prezzo altissimo per vivere in un Paese messo in ginocchio proprio dal genere maschile quale detentore della politica nazionale.
Non sarà vano ricordarLe che le donne costituiscono la vera risorsa del Paese e che la politica deve interpretare la realtà con il doppio sguardo sessuato di uomini e donne.

__________________________________________________________

CONTATTI   al  13   APRILE  2013:   10.500

Annunci

2 commenti su “CARO PRESIDENTE, ANCHE NOI SIAMO SAGGE

  • Sono Mauro Merlino del Movimento Della Rete Italia E DENUNCIO UN GRAVE EPISODIO CHE MI VEDE COINVOLTO A MIO MALGRADO:vi invio il nostro articolo contro il Decreto Balduzzi e la seria protesta del Web nonche’ il boicottaggio che nei miei confronti e stato fatto oscurando i nostri siti e il mio diario FB mandando in giro una voce infamante che dal 30 Marzo mi vede agli arresti ma ovviamente non e’ vero..mai e’ successo da quando utilizzo i social un episodio simile..io non accuso ancora nessuno ma mi chiedo..e’ cosi scomodo parlare di staminali e di politica?Direi di si viste che oramai viviamo sotto dittatura!Vi chiedo la cortesia di pubblicarlo.grazie info 3426250350- Siamo sotto posti ad un regime chiamato Scienza ufficiale..che dopo anni di nulla.. dichiara che il Metodo Stamina ha solo un effetto anti infiammatorio definendolo FARMACO invece che TRAPIANTO e che i risultati scientifici vanno valutati da un gruppo di esperti..in realta’ non solo non accettano reali cure alternative perche’ somministrate gratuitamente(quindi si andrebbe a colpire gli interessi di chi sul malato ci guadagna)ma sentenziano la condanna a morte di molti adulti e bambini che non devono far altro che attendere la fine!Sono Mauro Merlino del Movimento Della Rete Italia portavoce degli inascoltati, invio questo appello ad un Ministro che con il suo Decreto condannera’ definitivamente delle persone..perche’ e’ di persone che si parla.Abbiamo iniziato una mobilitazione nazionale che non si fermera’.
    Questa Politica ha ridotto un popolo in ginocchio tra suicidi e disoccupazione..ha messo mano a fondi che servivano per la comunita’..ma quel che e’ peggio costringe intere famiglie a rivolgersi ad un tribunale per curare I propri cari , restando a guardare con indifferenza chi decide sulla vita e non si fa neppure garante di trovare diverse soluzioni, consapevole che con l’utilizzo del Metodo Stamina non si darebbe soltanto una speranza.
    Queste famiglie, vivono la drammatica situazione creata dal blocco delle staminali tra ricatti e burocrazia!Viviamo in un periodo storico drammatico, attaccare il Prof.Davide Vannoni o il Prof.Marino Andolina significa uccidere una reale speranza, in effetti non e’ la malattia in se che uccide ma e’sentirsi abbandonati da chi dovrebbe tutelarci, il Movimento Della Rete ha tra virgolette dichiarato guerra alle industrie farmaceutiche..perche’ e’ da li che nasce tutto il problema, noi diciamo che lo Stato preferisce staccare la spina che curare e non e’ una provocazione ma una realta’, L’Informazione dovrebbe prendere una posizione e non limitarsi soltanto a dare la notizia, molte le porte chiuse in faccia al sottoscritto la dove c’era la seria richiesta di lanciare un appello, si vive di Gossip e di frivolezze, ma questo ci sta , la dove pero’ esiste un paese che produce investe e lavora..ma soprattutto non calpesta i piu’ elementari diritti umani..cosi’ anche la chiesa che con questo nuovo Pontefice dichiara di voler cambiare, ma fino a che punto?Molte sono le segnalazioni che mi arrivano in merito al blocco delle cure, famiglie pazienti che abbattute non reagiscono e si lasciano morire lentamente..e questo e’ un crimine inaccettabile , chi fa cosa?Ad oggi nessuno, siamo soli con i nostri drammi, io dico sempre che il popolo deve aiutarsi e cosi’ e’..il Movimento Della Rete e’ formato da disoccupati che non si limitano a guardare il proprio orticello ma sono solidali con chi davvero soffre, ma allora mi chiedo , se noi dobbiamo essere di aiuto al prossimo, la politica gli Enti preposti cosa ci stanno a fare..e perche’ continuare a pagare tasse inutili la dove non esiste un servizio?in fine solo un pensiero..questo sistema deve cambiare e con la condivisione delle idee e la determinazione riusciremo a scrivere un nuovo capitolo di storia, SI ALLA VITA SI AL METODO STAMINA

  • Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...

    Parti di lui

    Sono un Dugongo spiaggiato.

    PALESTINE FROM MY EYES

    Generating a fearless and humanising narrative on Palestine!

    paroladistrega

    BARBARA GIORGI

    BARBARA GIORGI

    BARBARA GIORGI

    Posto Occupato

    È un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.

    Se Non Ora Quando FACTORY

    Laboratorio di libero pensiero e azione politica

    il ricciocorno schiattoso

    ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

    seiofossifoco

    This WordPress.com site is the cat’s pajamas

    IllustrAutrice

    BARBARA GIORGI

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: