GIUSTIZIA. LA VITA DI UNA DONNA = 30 ANNI DI VITA DI UN UOMO

Pubblicato 01/10/2013 da paroladistrega

Noi donne che ci battiamo ogni santo giorno per combattere la piaga dilagante della violenza di genere e del femminicidio.
Noi donne che parliamo, scriviamo, agiamo, ci confrontiamo, discutiamo… cercando disperatamente di percorrere ogni via percorribile per affermare il nostro diritto di esserci in quanto donne. Per vivere senza paura, per vivere con dignità. Per respirare aria di civiltà senza doverci guardare alle spalle.

E poi leggiamo sui giornali, nel web e ascoltiamo alla tv che UN REATO DI FEMMINICIDIO equivale a 30 ANNI DI PENA (che poi non saranno mai 30 anni, con tutti gli sconti applicabili per legge….).

Questo è il “caso” (termine orrendo) del femminicidio di MELANIA REA: il marito in primo grado è stato condannato all’ergastolo, mentre in appello ha avuto 30 anni.

Ergo  (vediamo se ho capito bene): se un UOMO è ritenuto colpevole di un reato di femminicidio deve scontare 30 anni di galera. L’ergastolo è troppo, è eccessivo per il massacro di una donna. La vita di una donna non equivale alla vita di un uomo.
Appunto.
L’intera VITA DI UNA DONNA = 30 della VITA DI UN UOMO.

Leggo qua e là che i giudici popolari sono usciti ESAUSTI E PROVATI dalla camera di consiglio.
Ah sì? Invece MELANIA non è uscita viva da quel maledetto bosco!

_________________________________________________________________________

CONTATTI   4  ottobre  2013:  17586

AVVISO AI VISITATORI DEL BLOG: LA PUBBLICITA’ NON  E’ INSERITA DA ME, ma direttamente da WORDPRESS (io non guadagno niente da questo blog).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Parti di lui

Sono un Dugongo spiaggiato.

PALESTINE FROM MY EYES

Generating a fearless and humanising narrative on Palestine!

paroladistrega

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

Posto Occupato

È un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.

Se Non Ora Quando FACTORY

Laboratorio di libero pensiero e azione politica

il ricciocorno schiattoso

ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

seiofossifoco

This WordPress.com site is the cat’s pajamas

IllustrAutrice

BARBARA GIORGI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: