IL BEL PAESE

Pubblicato 02/12/2013 da paroladistrega

CITTADIN*, se piove non usate l’auto, mettete i sacchetti di sabbia alla porta, non portate i bambini a scuola, perché siamo in stato di guerra. Non ci sono le bombe che deflagrano, ma ci sono le bombe d’acqua.

LAVORATORI e LAVORATRICI esodati, licenziati, malpagati, in nero, sfruttati, anche quelli morti dentro fabbriche velenifere o rappezzate… siate contenti. Almeno per qualche ora vi è stato garantito il diritto al lavoro.

RAGAZZ*, non aspettatevi lavoro, futuro e certezze e se volete davvero uno stipendio che vi permetta di pagare affitto-mutuo e il pasto quotidiano, andatevene in cerca di fortuna per il mondo come nuovi migranti. E riempite le vostre valigie di sana speranza (tanto non rimane altro). Noi vi salutiamo con il fazzoletto in mano.

MALAT*, datevi pazienza se dovete aspettare delle ore al pronto soccorso, datevi pazienza se non ci sono letti disponibili in ospedale e dovete fare la fila come alle casse del supermercato, datevi pazienza se dovete attendere mesi per fare un’ecografia o una risonanza. La pazienza è la virtù dei forti.

DONNE, non mettevi la minigonna, non usate il rossetto e non uscite di casa dopo le venti. Così evitate violenze improvvise (poi ci sono quelle eventualmente pianificate e casalinghe, ma fanno parte della tradizione). E se proprio volete fare di testa vostra, dopo non vi lamentate.

Eccolo.
Questo è il BELPAESE, oggi e anche ieri.
Ma noi dobbiamo ascoltare fiumi, mari e oceani di parole su un certo cavaliere, su porcelli e mattarelli, sulle corse dell’ottodicembre, su grilli parlanti, su tasse sulla casa che ricompaiono sempre come il coniglio dal cappello del mago.

Questo è il BELPAESE, oggi e anche ieri.
Probabilmente, anche domani.

_______________________________________________

CONTATTI 02 DICEMBRE 2013: 19513

AVVISO AI VISITATORI DEL BLOG: LA PUBBLICITA’ NON  E’ INSERITA DA ME, ma direttamente da WORDPRESS (io non guadagno niente da questo blog).

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Parti di lui

Sono un Dugongo spiaggiato.

PALESTINE FROM MY EYES

Generating a fearless and humanising narrative on Palestine!

paroladistrega

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

Posto Occupato

È un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.

Se Non Ora Quando FACTORY

Laboratorio di libero pensiero e azione politica

il ricciocorno schiattoso

ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

seiofossifoco

This WordPress.com site is the cat’s pajamas

IllustrAutrice

BARBARA GIORGI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: