Archivi

Tutti gli articoli per il mese di aprile 2014

DONNE E ARTE. MARIA ANGELICA CORRERA.

Pubblicato 27/04/2014 da paroladistrega

Oggi Artemisa sarebbe soddisfatta nel constatare che l’Arte non è più monopolio dell’uomo, del mondo maschile. Perché oggi ci sono Artiste che esprimono la loro creatività in piena libertà, con sapienza tecnica e con grande  anima.

Una di queste Artiste è la mia amica MARIA ANGELICA CORRERA.

Condivido dal mio blog culturale uno scritto su di lei e sulla sua mostra ACTION and MOVEMENT, a Marina di Carrara – presso CARRARA FIERE. 

Ecco il LINK:

http://barbara-giorgi.blogspot.it/2014/04/maria-angelica-correra-unartista-con-la.html

Ed ecco alcune bellissime tele di MARIA  ANGELICA  CORRERA.

 

2014-04-26 16.59.06

 

2014-04-26 16.55.46

 

2014-04-26 16.58.25 - Copia

 

___________________________________________________

 

CONTATTI  30 aprile  2014:  25.658

AVVISO AI VISITATORI DEL BLOG: LA PUBBLICITA’ NON  E’ INSERITA DA ME, ma direttamente da WORDPRESS (io non guadagno niente da questo blog).

 

 

 

Annunci

CIAO SORELLE

Pubblicato 24/04/2014 da paroladistrega

barbara aprile 2014 - 1

 

25 APRILE.

Per le DONNE DELLA RESISTENZA:  per ricordarle, indosso la maglietta rossa. CIAO SORELLE.

Per la LOTTA ALLA VIOLENZA DI GENERE: per ricordare il sangue di queste nostre sorelle, dobbiamo continuare a vestirci di ROSSO.

Care Donne, non abbiate timore a vestirvi di ROSSO.

Il colore della Resistenza, della vita, dell’energia, della lotta al femminicidio e alla violenza di genere. Il colore delle battaglie. Quelle vere.

_________________________________________________________

CONTATTI  25 aprile  2014:  25.516

AVVISO AI VISITATORI DEL BLOG: LA PUBBLICITA’ NON  E’ INSERITA DA ME, ma direttamente da WORDPRESS (io non guadagno niente da questo blog).

 

 

BUONA PASQUA, SENZA AGNELLI

Pubblicato 18/04/2014 da paroladistrega

AGNELLO

 

BUONA PASQUA A TUTT* LE AMICHE E GLI AMICI DEL BLOG.

Ah… io non mangio né agnelli, né capretti, né conigli.

La mia PASQUA è  SENZA CADAVERI.

AUGURI A TUTT*

_____________________________________________________

CONTATTI  18 aprile  2014: 25.430

AVVISO AI VISITATORI DEL BLOG: LA PUBBLICITA’ NON  E’ INSERITA DA ME, ma direttamente da WORDPRESS (io non guadagno niente da questo blog).

 

IL MERITO DELLE DONNE

Pubblicato 16/04/2014 da paroladistrega

Mentre noi femministe, donne di sinistra, donne impegnate e battagliere stiamo a fare i raggi x alle 3 DONNE neo-poltronate (contando anche i capelli che hanno in testa, verificando ogni scheletro e piccolo osso nell’armadio), vorrei ricordare che c’è un condannato UOMO che si pulirà la coscienza grazie a 4 ore alla settimana da impiegare in un centro anziani, probabilmente giocando a carte.

E’ UNA VECCHIA STORIA: vecchia quanto il mondo, quanto il patriarcato, quanto il potere al maschile.
Le DONNE possono occupare Poltrone solo con comprovato status di SANTITA’ e per gentile concessione del Potere al testosterone.
Invece, gli UOMINI occupano Poltrone per diritto acquisto nei secoli dei secoli. Amen.
E mentre NOI DONNE continuiamo a fare il loro GIOCO, auto-criticandoci, flagellandoci, puntando il dito le une verso le altre, LORO – serenamente e allegramente – impastano e spadellano una realtà che non ci appartiene.

Facciamo il loro gioco, sì: arriviamo anche a verificare il colore del vestito (vd la ministra Boschi), la foto pubblicata sul manifesto  (vd caso Meloni), le labbra rifatte, i seni troppo siliconati…
Forse un giorno chiederemo anche la panoramica dentale e il livello di colesterolo.

Del resto, le DONNE non sono quasi mai DEGNE. 

Gli UOMINI lo sono sempre, anche quando non lo sono.

Alle DONNE si chiede UN REGIME DI SANTITA’ preventivamente accertato.

All’UOMO no:  si chiude sempre un occhio per le “marachelle” fatte. Perché è UOMO.

Ma è risaputo. Noi DONNE siamo quasi tutte STREGHE: MEGLIO NON FIDARSI. E il problema è che noi DONNE siamo le prime a non fidarci delle donne.

Donne, quando trovate la SANTA che ci piace, fatemi un fischio.

_______________________________________________________

CONTATTI  18 aprile  2014: 25.430

AVVISO AI VISITATORI DEL BLOG: LA PUBBLICITA’ NON  E’ INSERITA DA ME, ma direttamente da WORDPRESS (io non guadagno niente da questo blog).

TRE DONNE

Pubblicato 15/04/2014 da paroladistrega

EMMA MARCEGAGLIA all’ENI, LUISA TODINI alle POSTE, PATRIZIA GRIECO all’ENEL.
Nomine di alti dirigenti delle grandi società quotate pubbliche: 3 donne su 4.
E diminuzione del compenso annuo (era l’ora).
http://www.huffingtonpost.it/2014/04/14/nomine-manager_n_5148003.html?1397499507&utm_hp_ref=italy

Bene.
E’ vero che si tratta di una delle solite “mosse” studiate a tavolino per farci contente: questo Governo sta tentando rocambolesche “vie di fuga” da quella brutta avventura del mancato 50-50.
Ma è anche vero che c’è tanta voglia di vedere donne all’azione: in questo Paese malconcio, chissà che non mettano un po’ di cose a posto.
Sì, lo so che le mie amiche femministe-disinistra-rossechepiùrossenonsipuò (e io le amo) mi diranno:

– ma ti rendi conto che queste donne NON ci rappresentano? Esempio: vedi Luisa Todini che viene da Forza Italia,

– la parità non si vedrà certo da queste tre nomine,

– questo Governo gioca la carta della conquista del voto-consenso femminile.

Tutto vero.

Tesore mie, so che vorreste donne con le nostre idee politiche, ma diamo a queste ragazze una possibilità. Lo so che #nonbastaesseredonna, ma io sono un po’ stufa di vedere solo maschi seduti dietro a certe scrivanie: spesso e volentieri senza merito.

Io vorrei davvero credere che saranno le donne a cambiare il mondo. Fatemi sognare un po’…

______________________________________________________

CONTATTI  15 aprile  2014: 25.304

AVVISO AI VISITATORI DEL BLOG: LA PUBBLICITA’ NON  E’ INSERITA DA ME, ma direttamente da WORDPRESS (io non guadagno niente da questo blog).

 

 

UN COLPO DI MARTELLO

Pubblicato 14/04/2014 da paroladistrega

Ho aperto questo blog nel 2012 per parlare di DONNE.
Per scrivere di emozioni, di diritti,  di sogni, di progetti.
Per scrivere di parità e di lotte di genere, di femminismi vari e variegati. Di battaglie civili.

Poi, quando leggo per l’ennesima volta di un ennesimo femminicidio, quando leggo della notizia di una donna – Giuseppa Corvi, 43 anni – uccisa con un colpo di martello dal marito… mi chiedo cosa scrivo a fare.
Ma il dubbio dura un secondo. Un nano secondo.
Perché mentre altri usano il martello, io uso le parole.
Ho solo quest’arma e con questa vado avanti.
E oggi, vorrei dire una cosa alle donne vittime di violenza, a quelle che ancora vivono-sopravvivono: se sospettate, se notate comportamenti invadenti o molesti o violenti da parte dell’ex marito-compagno-amante, NON FIDATEVI!

NON CONCEDETE COLLOQUI PRIVATI ALL’UOMO CHE TEMETE.

NON INCONTRATELO DA SOLE.

Dovete denunciare, ma poi – dopo le denunce – se notate ancora dei segnali di pericolo nel comportamento dell’uomo, se subite minacce, non concedete appuntamenti privati.
Potete essere anche le più intelligenti, le più furbe, le più forti del mondo, ma la VIOLENZA ALTRUI è spesso ingestibile.
State attente.
Chiedete la presenza delle forze dell’ordine durante eventuali colloqui. E, se non necessari, evitate pure i colloqui per “chiarimenti”.

Cercate di guardare oltre: siate le guardiane della vostra vita.
Non fate le crocerossine, le psicologhe, le madri del vostro ex.
Basta un colpo di martello. Ricordatevelo sempre.

____________________________________________________

CONTATTI  14 aprile  2014: 25.287

AVVISO AI VISITATORI DEL BLOG: LA PUBBLICITA’ NON  E’ INSERITA DA ME, ma direttamente da WORDPRESS (io non guadagno niente da questo blog).

 

LA DONNA PERFETTA

Pubblicato 09/04/2014 da paroladistrega

Una STREGA d.o.c. si impegna tanto per essere sempre degna di tale definizione. E si applica davvero tanto, in ogni secondo della sua giornata, nella vita vera e in quella virtuale. Sempre solida, sempre forte, come una roccia.

Poi, inevitabilmente, ci sono attimi in cui la STREGA d.o.c. spalanca gli occhi per lo stupore.  Perché proprio non riesce a credere-capacitarsi di ciò che le accade intorno.
Ma è un trend neo-medioevale ?
No, perché a partire dal PIANO DI FERTILITA’ della ministra Lorenzin fino ad arrivare a programmi tv tipo “DETTO FATTO” su Rai 2 e quell’altro con la Belen su ITALIA1 (per non parlare delle meraviglie delle pubblicità sessiste)…. poi anche le Streghe più serene si preoccupano.

Parentesi cinematografica: a me viene in mente un bel film (di qualche anno fa, ma è consigliabile guardarlo). Si tratta del film “LA DONNA PERFETTA” diretto da FRANK OZ, 2004, con NICOLE KIDMAN, tratto dal libro LA FABBRICA DELLE MOGLI, di IRA LEVIN.

Tornando in casa nostra.
Ma ci vogliono RIPROGRAMMARE?
Ma ci vogliono RESETTARE?
Io mi piaccio così come sono.
Non mi ci vedo proprio a fare la cavia di programmi ministeriali di fertilità e/o  a trascorrere giornate laccando unghie, piastrando capelli, pulendo l’argenteria, facendo la torta di mele con il grembiulino rosa e il fiocco in testa.
Io le unghie me le lacco, ma non ho bisogno di un tutorial pagato dalla Rai per dirmi come devo essere-apparire-sembrare.
Io non sono quella donna lì, costruita dalla radice del capello alla punta della scarpa.

Qui ridiamo e scherziamo, ma mica c’è tanto da ironizzare. Messaggi della politica e dei media – più o meno espliciti – ci stanno  riproponendo un bel modello di vita medioevale: donna stai in casa e  fai l’angelo del focolare.

Care le mie Streghe, qualcuno ci sta dicendo… #donnestateserene

____________________________________________________

CONTATTI  13 aprile  2014: 25.258

AVVISO AI VISITATORI DEL BLOG: LA PUBBLICITA’ NON  E’ INSERITA DA ME, ma direttamente da WORDPRESS (io non guadagno niente da questo blog).

 

Parti di lui

Sono un Dugongo spiaggiato.

PALESTINE FROM MY EYES

Generating a fearless and humanising narrative on Palestine!

paroladistrega

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

Posto Occupato

È un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.

Se Non Ora Quando FACTORY

Laboratorio di libero pensiero e azione politica

il ricciocorno schiattoso

ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

seiofossifoco

This WordPress.com site is the cat’s pajamas

IllustrAutrice

BARBARA GIORGI