UN COLPO DI MARTELLO

Pubblicato 14/04/2014 da paroladistrega

Ho aperto questo blog nel 2012 per parlare di DONNE.
Per scrivere di emozioni, di diritti,  di sogni, di progetti.
Per scrivere di parità e di lotte di genere, di femminismi vari e variegati. Di battaglie civili.

Poi, quando leggo per l’ennesima volta di un ennesimo femminicidio, quando leggo della notizia di una donna – Giuseppa Corvi, 43 anni – uccisa con un colpo di martello dal marito… mi chiedo cosa scrivo a fare.
Ma il dubbio dura un secondo. Un nano secondo.
Perché mentre altri usano il martello, io uso le parole.
Ho solo quest’arma e con questa vado avanti.
E oggi, vorrei dire una cosa alle donne vittime di violenza, a quelle che ancora vivono-sopravvivono: se sospettate, se notate comportamenti invadenti o molesti o violenti da parte dell’ex marito-compagno-amante, NON FIDATEVI!

NON CONCEDETE COLLOQUI PRIVATI ALL’UOMO CHE TEMETE.

NON INCONTRATELO DA SOLE.

Dovete denunciare, ma poi – dopo le denunce – se notate ancora dei segnali di pericolo nel comportamento dell’uomo, se subite minacce, non concedete appuntamenti privati.
Potete essere anche le più intelligenti, le più furbe, le più forti del mondo, ma la VIOLENZA ALTRUI è spesso ingestibile.
State attente.
Chiedete la presenza delle forze dell’ordine durante eventuali colloqui. E, se non necessari, evitate pure i colloqui per “chiarimenti”.

Cercate di guardare oltre: siate le guardiane della vostra vita.
Non fate le crocerossine, le psicologhe, le madri del vostro ex.
Basta un colpo di martello. Ricordatevelo sempre.

____________________________________________________

CONTATTI  14 aprile  2014: 25.287

AVVISO AI VISITATORI DEL BLOG: LA PUBBLICITA’ NON  E’ INSERITA DA ME, ma direttamente da WORDPRESS (io non guadagno niente da questo blog).

 

Annunci

2 commenti su “UN COLPO DI MARTELLO

  • Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...

    Parti di lui

    Sono un Dugongo spiaggiato.

    PALESTINE FROM MY EYES

    Generating a fearless and humanising narrative on Palestine!

    paroladistrega

    BARBARA GIORGI

    BARBARA GIORGI

    BARBARA GIORGI

    Posto Occupato

    È un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.

    Se Non Ora Quando FACTORY

    Laboratorio di libero pensiero e azione politica

    il ricciocorno schiattoso

    ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

    seiofossifoco

    This WordPress.com site is the cat’s pajamas

    IllustrAutrice

    BARBARA GIORGI

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: