RUGHE AUTODETERMINATE

Pubblicato 20/05/2014 da paroladistrega

Ho letto, come molt*, la notizia della protesta di VERONICA LARIO, ex moglie di SILVIO BERLUSCONI, circa le critiche ricevute dalla rivista “CHI” sul suo aspetto fisico. La rivista ha pubblicato foto della suddetta signora in tuta, con viso acqua e sapone. Ma soprattutto con rughe e qualche chilo “in più” (che scandalo!).

http://www.unita.it/italia/veronica-lario-contro-chi-berlusconi-mondadori-attacco-miserabile-barbara-marina-ex-moglie–1.569898

Le rughe e la ciccia suscitano condanna mediatica, soprattutto se sei una vip o se lo sei stata: del resto, i media sono gli attuali “tribunali” per le attuali “streghe” che osano dire-fare cose troppo libere, troppo menefreghiste. E le rughe e la ciccia sono cose troppo libere e menefreghiste.

Siamo nell’epoca della chirurgia estetica e del “San Botulino pensaci tu”.

Ma il problema è che devi essere perfetta anche se hai deciso di fregartene della c.d. perfezione. E questo sembra valere anche per noi, c.d. “donne normali”.

Veronica Lario dice chiaramente che lei, a sessant’anni, si vuol tenere rughe e ciccia e fare la nonna. Evviva la libertà. Questa è una forma di autodeterminazione della ruga. E pure della ciccia.

Io vorrei aggiungere che non vale solo a sessant’anni, ma vale sempre.

Però.

La battaglia di AUTODETERMINAZIONE DELLA RUGA-CICCIA E’ DURA. Mica si può fare così, senza dare un’occhiata in giro, senza prendere atto della situazione. Perché ci sono ostacoli da superare: espliciti messaggi, addirittura in ambito politico. Si va dal bikini bianco alla pagina FB delle belle della politica.

Esatto. Ho beccato la pagina FB “BELLE & DEMOCRATICHE”, dove si possono trovare  foto di alcune  esponenti PD (no, scordatevelo, non metto il link). Tutte carinissime: chi con il vestitino a fiori, chi in primo piano. Tutte belle. Ho cercato foto di bruttine: niente. Non so chi abbia avuto questa idea meravigliosa. Complimenti (!).

E qui il fatto fa pensare: se è assurdo criticare le rughe-cicce di una ex moglie di politico, credo che sia ancora più assurdo il parallelo della “bellezza” con la “politica”. Autogoal.

Mi domando: quelle brutte del PD, quelle con la ruga autodeterminata, quelle con la ciccia e il doppiomento… che fine fanno?

Hanno una pagina FB a parte? 

Forse dovremmo creare una pagina web “STREGHE & DI SINISTRA”. Sottotitolo: Viva l’autodeterminazione della ruga e della ciccia.

Magari possiamo invitare la Veronica.

________________________________________________________

CONTATTI  20  maggio 2014:  26.501

AVVISO AI VISITATORI DEL BLOG: LA PUBBLICITA’ NON  E’ INSERITA DA ME, ma direttamente da WORDPRESS (io non guadagno niente da questo blog).

Annunci

6 commenti su “RUGHE AUTODETERMINATE

  • a me questa battaglia “belle e giovani versus vecchie e (presunte) brutte” mi sembra una gran cavolata. Se una persona vuol farsi il lifting se lo fa, se non vuole non se lo fa ma sono entrambe scelte legittime e una non è più autodeterminata dell’altra.
    Un’altra cosa:il Pd di Renzi è composto in maggioranza da persone giovani o meglio più giovani di quelle che eravamo abituati a vedere abitualmente nel centrosinistra e mi pare normale che una persona giovane tenda ad essere più bella esteticamente di una anziana, Criticare le donne del Pd per una pagina facebook in cui hanno deciso di mettere foto che certo esaltano la loro giovane età (giovane per gli standard del centrosinistra italiano, tengo a dire) è un esercizio piuttosto sterile così come questi discorsi del tipo “la pelle rugosa è più di sinistra di quella giovane e liscia” fanno ridere. Vuoi mostrare le rughe? Mostrale e sputa in faccia a chi ti critica, non vuoi mostrarle? Va bene lo stesso, sei giovane e non hai rughe? Va bene, nessuno deve criticarti politicamente per questo.

  • Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

    Connessione a %s...

    Parti di lui

    Sono un Dugongo spiaggiato.

    PALESTINE FROM MY EYES

    Generating a fearless and humanising narrative on Palestine!

    paroladistrega

    BARBARA GIORGI

    BARBARA GIORGI

    BARBARA GIORGI

    Posto Occupato

    È un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.

    Se Non Ora Quando FACTORY

    Laboratorio di libero pensiero e azione politica

    il ricciocorno schiattoso

    ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

    seiofossifoco

    This WordPress.com site is the cat’s pajamas

    IllustrAutrice

    BARBARA GIORGI

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: