IL TERZO OCCHIO

Pubblicato 16/06/2014 da paroladistrega
Buddha, il terzo occhio della saggezza

Buddha, il terzo occhio della saggezza

Ieri ho ascoltato questa notizia in TV. Una giovane donna, CRISTINA OMES (38 anni), trovata uccisa insieme ai suoi due piccoli figli, una femmina ed un maschio. Massacrati. Il marito li ha trovati così, in un mare di sangue e devastazione, dopo il suo rientro a casa (era andato a vedere la partita dei mondiali in casa di amici).

Qui la notizia ANSA:

http://www.ansa.it/lombardia/notizie/2014/06/16/madre-e-figli-uccisi-fermato-il-marito_2a95c1c2-3ae2-44e4-9f7b-dbe0097ea9e6.html

Immediatamente ho pensato che il MARITO fosse colpevole di quel massacro. Immediatamente.

Forse perché noi donne attente al fenomeno della VIOLENZA DI GENERE, al fenomeno del FEMMINICIDIO, ormai abbiamo un occhio e un orecchio molto sensibili, anche se non abbiamo ancora il TERZO OCCHIO della saggezza, come Buddha. Ci sarebbe utile.

Quel TERZO OCCHIO che non si limita a vedere le cose come i nostri normalissimi due occhi, che non si limita a fotografare immagini e registrare dati. Il TERZO OCCHIO va oltre: usa la mente, le sensazioni, le intuizioni, le percezioni. E’ un “occhio pensante” che elabora, costruisce, vede oltre l’apparenza delle cose.

Ecco. Quest’occhio dovrebbero svilupparlo tutte le donne.

Dovremmo essere dotate di quest’occhio per percepire il MALE prima ancora che questo possa colpirci, annientarci, annullarci. Dovremmo essere dotate di quest’occhio per non finire massacrate in laghi di sangue ed orrore .

Ma come fa una donna  ad avere il terzo occhio della saggezza e della luce… se anche  i suoi due normalissimi e umanissimi occhi sono spesso offuscati da un sentimento che crede sia amore?

Perché non riusciamo a comprendere la differenza tra AMORE e POSSESSO, tra PASSIONE e VIOLENZA, tra SESSO e DOMINIO?

Perché CRISTINA non ha sviluppato il suo TERZO OCCHIO? Forse era molto… troppo innamorata? Non posso credere alla solita scusa del raptus, classico escamotage dell’uomo violento. Il raptus non esiste: quest’uomo certamente aveva già dato segnali evidenti di VIOLENZA.

Lei non ce l’ha fatta.

Dobbiamo riuscirci noi, per lei, per tutte le altre.

Sviluppiamo questo TERZO OCCHIO DI LUCE SULLA VIOLENZA.

________________________________________________________

CONTATTI  17  giugno 2014:  30.721

AVVISO AI VISITATORI DEL BLOG: LA PUBBLICITA’ NON  E’ INSERITA DA ME, ma direttamente da WORDPRESS (io non guadagno niente da questo blog).

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Parti di lui

Sono un Dugongo spiaggiato.

PALESTINE FROM MY EYES

Generating a fearless and humanising narrative on Palestine!

paroladistrega

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

Posto Occupato

È un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.

Se Non Ora Quando FACTORY

Laboratorio di libero pensiero e azione politica

il ricciocorno schiattoso

ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

seiofossifoco

This WordPress.com site is the cat’s pajamas

IllustrAutrice

BARBARA GIORGI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: