LE PAROLE NON SERVONO

Pubblicato 31/03/2015 da paroladistrega
Bambina siriana. Foto di NADIA ABU SHABAN, fotografa palestinese.

Bambina siriana. Foto di NADIA ABU SHABAN, fotografa palestinese.

No, le parole non servono. Voglio solo dirvi che questa è una bambina siriana, che ha alzato le mani in segno di “resa” di fronte al flash della macchina fotografica della fotografa palestinese NADIA ABU SHABAN. Credeva fosse un’arma.

Le parole non servono. Questa foto parla da sola, per cui non la commento: nessuna parola sarebbe adatta a commentarla.

_________________________________________________________________________________________________

CONTATTI   31 marzo  2015:   51.155

LA PUBBLICITA’ NON E’ INSERITA DA ME, ma direttamente da WORDPRESS (io non guadagno niente da questo blog).

_

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Parti di lui

Sono un Dugongo spiaggiato.

PALESTINE FROM MY EYES

Generating a fearless and humanising narrative on Palestine!

paroladistrega

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

Posto Occupato

È un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.

Se Non Ora Quando FACTORY

Laboratorio di libero pensiero e azione politica

il ricciocorno schiattoso

ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

seiofossifoco

This WordPress.com site is the cat’s pajamas

IllustrAutrice

BARBARA GIORGI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: