la madre frantumata

Pubblicato 28/04/2016 da paroladistrega

Rebloggo questo interessante articolo di PINA NUZZO, femminista storica da cui – credo – si possa imparare molto. Il femminismo non è nato oggi, né ieri. E’ nato l’altro ieri: un po’ di anni fa. E sconfessarne valori, simboli, slogan… non fa bene a nessuna. Grazie quindi a PINA NUZZO.

laboratorio donnae

wall scroll due dettaglio 1 pinanuzzo

contributo di Pina Nuzzo all’incontro “il corpo generativo delle donne” 14/4 a Lecce

Tra le  accuse mosse alle femministe contrarie alla maternità surrogata c’è n’è una che ho trovato particolarmente offensiva, ed è quella di non essere coerenti con gli slogan degli anni 70 “l’utero e mio e lo gestisco io” e “io sono mia”.  C’è davvero tanta ignoranza, oltre che malafede, in chi oggi vorrebbe ridurre l’azione politica di quegli anni agli slogan, in nome di una presunta libertà delle donne di affittare l’utero.

Erano tempi quelli in cui restare incinta fuori dal matrimonio voleva dire essere considerata una “puttana” e la paura condizionava la sessualità delle donne: paura di restare incinta – nel matrimonio o fin dal primo rapporto – perché gli anticoncezionali erano illegali e il preservativo era cosa da prostitute. Paura di dover abortire clandestinamente, con il rischio concreto di morire.

Non…

View original post 1.115 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Parti di lui

Sono un Dugongo spiaggiato.

PALESTINE FROM MY EYES

Generating a fearless and humanising narrative on Palestine!

paroladistrega

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

BARBARA GIORGI

Posto Occupato

È un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.

Se Non Ora Quando FACTORY

Laboratorio di libero pensiero e azione politica

il ricciocorno schiattoso

ci sono creature fantastiche, ma è difficile trovarle

seiofossifoco

This WordPress.com site is the cat’s pajamas

IllustrAutrice

BARBARA GIORGI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: